Impostazione dei sistemi di validazione DKIM e SPF/SenderID

Al fine di abbassare le probabilità di essere classificati come spam è possibile richiedere l’attivazione del sistema di validazione DKIM e SPF/SenderID.

 

    • La certificazione SPF/SenderID consiste nella modifica dei record DNS che autorizzano gli indirizzi IP alla spedizione di e-mail per il dominio sui quali sono stati pubblicati. Chiunque utilizzi il servizio Kloudymail può abilitare il metodo di certificazione SPF/SenderID in autonomia aggiungendo i record TXT riportati nella tabella a fianco.
    • La certificazione DKIM consiste nella generazione di chiavi cifrate che consentano di inserire all’interno delle e-mail spedite una firma univoca. Tale firma permette al server che la riceve di accertare il legame tra la newsletter e il dominio collegato al server di invio. Si tratta di un servizio a pagamento e per il quale è previsto un interfacciamento con lo staff tecnico. Per informazioni è possibile contattare lo staff commerciale compilando la form presente in questa pagina.
    • Una volta creati i record SPF/SenderID e DKIM, è possibile configurare la certificazione DMARC aggiungendo norme ai record DNS del tuo dominio sotto forma di record TXT (esattamente come hai fatto in precedenza per la certificazione SPF/SenderID). Nella tabella a lato riportiamo alcuni tag comuni utilizzati nei record TXT DMARC. Ricordiamo che il DMARC può essere abilitato solo dopo avere attivato sia la certificazione SPF/Sender ID sia la certificazione DKIM.

Abilitando le certificazioni sopra citate è possibile ridurre le probabilità che le e-mail vengano classificate come spam, aumentando di fatto la possibilità che giungano a destinazione.

 

SPF/SenderID: record TXT

  • v=spf1 mx include:_spf.kmsvc.net ~all

 

DMARC: record TXT

Nome TAGObbligatorioFinalitàEsempio
pobbligatorioVersione del protocollov=DMARC1
vobbligatorioNorma per il dominiop=none
pctfacoltativoPercentuale di messaggi sottoposta al filtraggiopct=20
ruafacoltativoUrl di reporting dei rapporti aggregatirua=mailto:aggrep@example.com
spfacoltativoNorma per i sottodomini del dominiosp=reject

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *