Creare campagne SMS

Nella sezione apposita per creare campagne SMS ti apparirà la seguente schermata.

STEP 1

Il Nome: serve a te per identificare la tua campagna, non apparirà all’interno del messaggio che invierai.

I destinatari: in questo spazio devi selezionare la rubrica a cui vuoi indirizzare la tua campagna

Il mittente: ti verrà assegnato al momento della sottoscrizione del contratto. Potrà essere sia testuale che alfanumerico, a seconda delle tue preferenze.

Puoi inoltre applicare dei filtri alla tua rubrica: in questo modo puoi indirizzare la tua comunicazione ad un target con determinate caratteristiche, ad esempio solo alle donne in occasione della festa della mamma.

Per il testo del messaggio hai a disposizione 160 caratteri, corrispondenti ad un messaggio: come puoi vedere Kloudymail ti indica quanti caratteri hai utilizzato, in questo modo puoi aggiustare il tuo messaggio per far si che non super i caratteri a disposizione.

 

creare campagne SMS

 

Inoltre, abbiamo implementato il nostro software con la tecnologia short-url. Inserendo un url attraverso il nostro pulsante riuscirai sia ad utilizzare meno caratteri possibili che tracciare i click degli utenti e avere statistiche ancor più dettagliate, che tengono conto del numero di click, suddivisi per i diversi link che inserirai! Per maggiori informazioni sulle statistiche leggi qui.

creare campagne SMS

 

STEP 2

Dopo aver definito tutti i dettagli basta cliccare su avanti. La schermata che si apre riassume le impostazioni del tuo messaggio. Qui, inoltre puoi controllare quanti crediti stai utilizzando, a seconda del numero dei tuoi contatti nella rubrica. Non solo, il sistema  fa una stima del numero dei crediti che utilizzerai se i numeri telefonici dei tuoi contatti non sono italiani ma sono di una delle nazioni elencate.

Puoi ricontrollare il testo della tua campagna e decidere se procedere immediatamente con l’invio o schedularlo!

Non ti resta che cominciare a creare le tue campagne SMS!

creare campagne SMS

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *