La strategia di e-mail marketing per i saldi

La Strategia di E-Mail Marketing Per il Periodo dei Saldi!

Ciascuno di noi, quando telli parla di shopping, attende con una certa impazienza il periodo dei saldi. I saldi invernali sono iniziati da poco e arrivano un po’ come una manna: a dicembre ci abbiamo dentro con le spese fra regali, cene e vacanze ed è arrivato il momento di tirare un po’ la cinghia. D’altro canto, il periodo dei saldi è importantissimo anche per i commercianti perché rappresenta l’occasione per liberare i magazzini e riempirli nuovamente in vista della stagione estiva e ottenere, seppur con un margine di guadagno più ridotto rispetto al resto dell’anno, una discreta iniezione di liquidità.

Ci sono settori che attendono i saldi più di altri per la maggiore incidenza sul fatturato. Pensiamo all’abbigliamento e alle calzature, per esempio. Quanti di noi attendono l’avvio dei saldi per comprare il paio di scarpe adocchiato settimane fa o quel maglione che sfrutteremo ancora per almeno un paio di mesi? Molti, probabilmente. E lo stesso vale per i commercianti: in questo settore i saldi hanno un’elevata incidenza sul fatturato e vale la pena sfruttare a pieno il momento, utilizzando tutti i canali possibili per promuovere i saldi, tenere i clienti aggiornati e invogliarli a visitare il nostro e-commerce oppure a venire a trovarci in negozio. Una buona strategia dev’essere multicanale e deve pertanto comprendere sito internet, adv online, social e campagne mirate di e-mail marketing ed sms marketing.

Per iniziare, vediamo qualche numero relativo ai saldi 2019 per capire l’importanza di pianificare una strategia di marketing!

Perché Studiare una Newsletter per il Periodo dei Saldi: i Numeri in Italia

I saldi invernali 2019 interessano oltre 15 milioni di famiglie, muovono in totale 5,1 miliardi di euro, con una spesa media a famiglia di 325 euro, circa 140 euro pro capite in abbigliamento, calzature e accessori (dati Ufficio Studi Confcommercio). Confesercenti stima quest’anno particolarmente elevata l’adesione di negozianti e consumatori: a partecipare alle prossime vendite di fine stagione saranno infatti circa 280mila attività commerciali, inclusa praticamente la totalità dei negozi di moda e di tessili. Interesse alto, secondo il sondaggio effettuato da Confesercenti in collaborazione con SWG su un campione di 600 commercianti e 1.500 consumatori, anche tra i clienti: circa un italiano su due (il 47%) ha già deciso che approfitterà dell’occasione per effettuare almeno un acquisto.

“Quest’anno gli sconti di partenza saranno più alti della media e l’assortimento molto ampio, visto il meteo incerto che ha caratterizzato la stagione invernale. Per i consumatori sarà meglio del Black Friday, con un periodo di sconti più lungo e tutti i vantaggi del negozio tradizionale”, spiega Roberto Manzoni, Presidente di Fismo Confesercenti. “Un’occasione di risparmio per i consumatori, ma anche di vendita per le imprese, che cercano l’inversione di tendenza dopo l’ennesimo anno fiacco. Anche le vendite di Natale, seppure positive, sono state sotto le attese”.

La Newsletter per i Saldi: Obiettivi e Tips&Tricks

Perché inviare una newsletter per comunicare l’avvio dei saldi invernali e magari mettere l’accento su alcuni dei prodotti più appetibili? Non siamo certo noi a doverti dire quale sia il primo obiettivo, perché sicuramente lo sai benissimo: aumentare le vendite online, in negozio oppure in entrambi i canali.

Le Informazioni da Inserire nella Newsletter per i Saldi

Anzitutto, ricordiamo ai nostri clienti e quelli potenziali le date di inizio e di fine dei saldi, la possibilità di beneficiare di eventuali pre-saldi (magari riservati a chi ha la tessera fedeltà del nostro negozio) e valutiamo la possibilità di includere codici sconto speciali da utilizzare sul nostro e-commerce. Fondamentale, quando si pianifica una strategia di e-mail marketing per il periodo dei saldi, profilare il nostro target e inviare messaggi mirati con prodotti specifici: per fare un esempio semplice, se vendiamo abbigliamento, inviamo alle nostre clienti una selezione delle nostre promozioni per donna e, se vogliamo fare un passo ulteriore, cerchiamo di “rifinire” ulteriormente il messaggio inviando i prodotti più adatti a seconda dell’età per aumentare l’interesse e il coinvolgimento di chi riceve il messaggio.

L’E-Mail Marketing per i Saldi: Qualche Consiglio

Come sempre, per riuscire a targettizzare al meglio il nostro messaggio e a sfruttare a pieno le potenzialità dell’e-mail marketing e dell’sms marketing è fondamentale che le nostre liste contatti siano di buona qualità. Ciò significa che non devono essere comprate, ma devono essere costruite man mano con una buona strategia di marketing. Inoltre, via via cerchiamo di affinare la nostra strategia per raccogliere il maggior numero di informazioni possibile sui nostri contatti in modo da poter profilare al meglio il nostro target e inviare messaggi sempre più mirati. Tutto questo è possibile con Kloudymail e anche qualcosa in più, come per esempio inviare messaggi diversi a seconda della “fedeltà” del nostro cliente: grazie al rating utente espresso dalle stelline che possiamo vedere accanto a ogni nome, abbiamo la possibilità di strutturare campagne mirate per i clienti più fedeli e che ci leggono sempre e di studiare invece un messaggio diverso per coloro che, per ragioni diverse, hanno perso un po’ di interesse verso il nostro brand. Il periodo dei saldi è infatti ideale per fidelizzare i nostri clienti.

Come Scrivere la Newsletter per i Saldi?

Oltre alla profilazione dei contatti, è importantissimo strutturare il messaggio nel modo migliore possibile per ottenere buoni risultati dalla nostra campagna di e-mail marketing per i saldi. Come sempre, l’oggetto della newsletter è fondamentale: dev’essere accattivante, deve invogliare ad aprire la mail di cui anticipa il contenuto e contiene ”promesse” che necessariamente vanno mantenute nel messaggio (non annunciamo sconti del 70% se poi i nostri ribassi si “fermano” al 50%). Inoltre, nello step finale di invio con Kloudymail controlliamo di non aver inserito parole che possono essere invise ai filtri antispam: sarebbe un peccato spendere tempo ed energie per confezionare il messaggio perfetto e poi, per una o due parole, vederlo finire in spam. Nel caso dei saldi invernali, cerchiamo di essere molto diretti, informali e amichevoli nell’oggetto della newsletter: è il modo migliore per invogliare i nostri clienti ad aprire la nostra newsletter e curiosare tra le nostre proposte.

Nella nostra newsletter inseriamo diversi prodotti ma cerchiamo di non creare un’accozzaglia confusa di articoli che infastidisce il lettore e non porta a nulla. Tradotto: diamo a ciascuna delle nostre proposte la giusta rilevanza all’interno di una newsletter ordinata e comprensibile. Per ogni prodotto che decideremo di inserire, aggiungiamo un’immagine corredata da prezzo iniziale e prezzo finale (con percentuale di sconto applicata), un testo descrittivo e una call-to-action (legata a una landing page specifica o alla scheda prodotto all’interno del nostro e-commerce) che potrebbe essere, per esempio, “Lo Voglio!” oppure “Compra Subito”. Se non disponiamo di un e-commerce ma vogliamo aumentare la platea di clienti in negozio, possiamo comunque utilizzare l’e-mail marketing. In questo caso evitiamo una mail di solo testo che annunci l’inizio dei saldi: va bene, ma è sicuramente riduttiva e limita tantissimo le nostre possibilità di aumentare le vendite. Cerchiamo di liberare la nostra fantasia per attirare l’attenzione di chi riceve la nostra comunicazione con immagini d’impatto e un testo piacevole da leggere mettendo al contempo l’accento sulle promozioni (se possiamo, assegniamo dei codici sconto escluisivi). Per poter promuovere più prodotti, una buona idea è quella di utilizzare un’immagine animata.

Insomma, inviare una newlsetter per i saldi invernali 2019 è un’attività che richiede attenzione ma può regalarci ottime soddisfazioni. Se vuoi sapere come creare il messaggio perfetto con Kloudymail, non esitare a contattarci: siamo a tua disposizione per soddisfare le tue esigenze!